Come muoversi ad Edimburgo

Nonostante Edimburgo sia una città relativamente piccola rispetto alle metropoli alle quali siamo abituati, è ben fornita di mezzi pubblici. Un sacco di linee bus infatti la percorrono in modo capillare. Alcune strade in centro sono percorse persino da più linee che si sovrappongono.

Se arrivate pertanto all’aeroporto di Edinburgh che dista circa 12Km dal centro della città, potrete scegliere se:

  • prendere un taxi (14-20£)
  • prendere il bus 35 che porta fino all’Ocean Terminal di Leith passando per il centro – 80 minuti di percorso totale per soli 1,50£ a persona(nel nostro caso passa anche davanti al nostro albergo ma fa un percorso un po’ lungo e tortuoso)
  • prendere l’Airlink che va dritto in centro con poche fermate e scegliere poi in centro che autobus prendere per la destinazione finale – durata del percorso: 20 minuti, 6£ a/r a persona (wi-fi gratuita sul bus). Inoltre questo biglietto si può già acquistare online stampando il codice a barre da far poi “strisciare” al chiosco vicino alla fermata del bus.

Insomma, sti britannici sono un passo avanti a noi, anche in una città che non conosce metropolitana e che sta a malapena costruendo la sua prima linea di tram. Curiosità per chi non ha mai preso un autobus in Gran Bretagna e che vale anche qui ad Edimburgo: preparare sempre le monete contate per la tariffa della corsa (in genere appunto 1,20£) poichè i biglietti si fanno sopra l’autobus. Inserendo infatti le monete in un’apposita macchinetta vengono emessi istantaneamente i biglietti validi per una corsa. Immagino che i controllori e le multe non esistano proprio, nè la ressa: gli autobus sono frequenti e se si raggiunge il limite l’autista non ti fa salire (anche perchè essendo tutti a due piani immagino che cappottino XD).

Sper possa essere di aiuto a chi sta progettando una gita ad Edimburgo!

ps piccola aggiunta suggerita direttamente da Robert che lavora per questa società, Frixo è uno strumento che rivela l’andamento del traffico in tempo reale, con un’approssimazione di 5 minuti. Fantastico, ci vorrebbe anche in Italia!

Lauryn

webdesigner e grafica dal 2003, madre di una piccola nata nel 2012, felicemente sposata con un metal-informatico, sempre alla ricerca di belle cose. Profondamente delusa dall'Italia, cerco di crearmi un cantuccio felice, ma sogniamo Edimburgo come seconda casa ^_^

2 pensieri riguardo “Come muoversi ad Edimburgo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: