Recensione:Il sogno della bella addormentata – Luca Centi

Bello bello, mi è piaciuto davvero questo libro, che ho avuto il piacere di leggere in anteprima. Luca è davvero maturato nel modo di scrivere, non che prima non lo fosse, ma ora si fa leggere con una semplicità e una chiarezza che fanno divorare il libro in poco tempo.

La storia è una bella idea, gothic – steam punk la definirei, ambientata in una Londra dell’Ottocento, nei mesi di elezione della Regina Vittoria (e che c’entra, direte voi? C’entra, c’entra…).

Non oso dire altro per non spoilerare la storia, ma vale la pena essere letta. Un misto fra Sherlock Holmes e La bussola d’oro, bello bello davvero, mi ha lasciata contenta 🙂

Bravo Luca!

Lauryn

webdesigner e grafica dal 2003, madre di una piccola nata nel 2012, felicemente sposata con un metal-informatico, sempre alla ricerca di belle cose. Profondamente delusa dall'Italia, cerco di crearmi un cantuccio felice, ma sogniamo Edimburgo come seconda casa ^_^

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: