La bussola d'oro

Immagine di La bussola d'oroATTENZIONE SPOILER SULLA TRAMA DEL LIBRO

Carina la storia… ma leggere il libro non aggiunge niente di più, secondo me, ad una buona sceneggiatura.Non ho visto il film ma immagino che sarà un po’ meglio del libro in quanto a effetti speciali e tutto il resto…

Ho trovato poco caratterizzati i personaggi. Di Lyra si sa poco e niente, è una bambina senza i genitori e cavolo non ha neanche un trauma, niente che la faccia sentire triste ogni tanto, niente? Gioca e fa le battaglie come gli altri bambini ed è curiosa di tutto ciò che la circonda. Quando scopre che lo zio è in realtà il padre a momenti neanche se ne frega…è tutto un po’ troppo incentrato sui “fatti”, sulle scoperte e sui marchingegni, cosa che rende il libro curioso da leggere fino in fondo, ma per quanto riguarda i personaggi…forse vedere il film (che non ho visto ancora) sarebbe stata la stessa cosa 🙁

Lauryn

webdesigner e grafica dal 2003, madre di una piccola nata nel 2012, felicemente sposata con un metal-informatico, sempre alla ricerca di belle cose. Profondamente delusa dall’Italia, cerco di crearmi un cantuccio felice, ma sogniamo Edimburgo come seconda casa ^_^

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: