Scegliere il posto dove andare a vivere

Ispirata da una riflessione letta su GoodbyeMamma, di Silvia:

Trasferirsi in un altro Paese non significa “solo” trovare un bel lavoro, significa soprattutto fare una nuova esperienza incontrando e scontrandosi con una nuova cultura, nuovi sapori, nuova lingua, clima diverso, cibo diverso, amici diversi. Non tutti sono pronti a questo, soprattutto chi ha viaggiato poco, chi è tanto legato alla sua terra e ai suoi abitanti. Consiglio a chi è spinto a trasferirsi solo dalla disperazione della mancanza di lavoro, di ponderare bene la scelta, perché vivere in un posto che non ti piace è peggio che vivere in un posto che ti piace senza lavoro!

Il mondo è vario, e ci sono persone che purtroppo costrette da una situazione ai limiti, in Italia, sono costrette ad accettare un lavoro all’estero, dove che esso sia. Famiglia o no, vanno. Veri eroi a mio parere, che si lanciano in un buco nero.

La condizione ideale sarebbe quella di sceglierselo il posto dove trasferirsi. Certo, per necessità lavorative, ma di conseguenza, anche per amore della città in cui si sta andando. Magari esistono diversi livelli in tal senso: c’è chi prima di accettare un lavoro all’estero magari si fa un giro nella città (se te ne lasciano il tempo) e riesci ad apprezzarla il giusto da dire: “ma sì, è carina, non mi sembra si viva male“, e poi magari hai tutto il tempo dopo di innamorartene veramente, o chissà, per odiarla.

L’ideale sarebbe proprio amarla, innamorarsene, e sceglierla poi per cercare lavoro in caso di difficoltà qui in Italia. Provare a viverci, oltre che viverla come turista, sarebbe la condizione ideale, poi…

In ogni caso le difficoltà ci sono ovunque, niente è perfetto, e bisogna comunque sempre affrontare la cosa con l’animo di prendere in considerazione che esistono dei contro, ma il vantaggio di essere expat è di poter godere del meglio di due paesi, potendo, no?

Buona scelta a tutti e buon 2014, chi è in procinto di partire? Raccontateci le vostre città del cuore,voi sapete già qual è la mia!

Photocredit ©http://www.flickr.com/photos/johngilchrist/

loading...

Lauryn

webdesigner e grafica dal 2003, madre di una piccola nata nel 2012, felicemente sposata con un metal-informatico, sempre alla ricerca di belle cose. Profondamente delusa dall'Italia, cerco di crearmi un cantuccio felice, ma sogniamo Edimburgo come seconda casa ^_^

5 pensieri riguardo “Scegliere il posto dove andare a vivere

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: