Gianluca, in giro da Londra a…

1. cosa ti ha spinto a partire per londra, così di getto Pensavo da tempo di trasferirmi all’estero per vivere e lavorare e a dir la verità ci avevo già provato nel 2009 a Tenerife, Isole Canarie, ma senza molta fortuna per quanto riguarda la ricerca di lavoro. Rientrato in Italia sentivo ancora il bisogno…

Giulia, universitaria fra Scozia (Aberdeen) e Australia (Brisbane)

Giulia è una studentessa abroad, che studia cioè all’estero. E’ già stata intervistata in merito al sistema universitario, in questo sito. Pertanto non andremo troppo a fondo alla questione, ma qualche domanda ce l’ho sulla punta della lingua. Ecco di seguito l’intervista!! Ciao Giulia, pensi davvero che con il sistema italiano non saresti potuta arrivare…

Andrea e la vita di provincia in Inghilterra (con lavoro a Londra)

Andrea Moro è un collega che lavora nel campo del web, più specificamente nel campo della SEO. Nel 2009 si è trasferito in Inghilterra con la sua famigliola composta da moglie e figlia, e lavora in una famosa web agency londinese, ma vive nella tranquilla provincia. Che magari offre di meno a livello di svaghi…

Un’Italiana in Israele: Francesca ci racconta la startup nation

Ciao francesca, benvenuta su myplaceintheworld. Israele, meta che richiama emozioni e sentimenti contrastanti. Come mai ti trovi lì?   Ti scrivo dalla sala d’aspetto dell’efficientissima sanità pubblica israeliana 🙂 Sono qui perché per caso a 20 anni sono capitata in un kibbutz a fare la volontaria e ho conosciuto mio marito. Faccio la spola tra…

Erika e Bordeaux, una città su cui nutre ancora speranze

Erika mi ha raccontato via email la sua storia, e ci siamo scambiate un paio di battute sull’argomento. Mi ha molto toccata, ha rischiato anche di vivere per strada, ma ha incontrato persone gentili che l’hanno aiutata. Ora è tornata mestamente in Italia, ma non ha ancora disfatto le valigie ed è pronta a ripartire,…

Sara conta i mesi a Bruxelles

Sara ci racconta la sua esperienza a Bruxelles. E’ cresciuta nel centro Italia ma ha anche lavorato a Londra e Parigi, per cui parla con cognizione di causa. E aggiungo io, non deve essere facile anche se hai lavoro e famiglia…ma sentiamo le sue parole… Sono a Bruxelles da 4 anni e 4 mesi ormai….