“Sii il cambiameno che vorresti vedere nel mondo” – Gandhi

E’ con queste parole che sto affrondando filosoficamente la vita da qualche settimana a questa parte. Un minipercorso spirituale che già conosco ma che voglio riportare a nuova linfa affrontando la vita sempre con ottimismo e con un “Dio vede e provvede” che non è leggerezza intesa come superficialità ma come fluire di positivi intenti….

Gianluca, in giro da Londra a…

1. cosa ti ha spinto a partire per londra, così di getto Pensavo da tempo di trasferirmi all’estero per vivere e lavorare e a dir la verità ci avevo già provato nel 2009 a Tenerife, Isole Canarie, ma senza molta fortuna per quanto riguarda la ricerca di lavoro. Rientrato in Italia sentivo ancora il bisogno…

Proprio l’Italia non funziona…

Federica, già intervistata su queste pagine, fa il suo punto della situazione e ci spinge ad una riflessione: in Italia proprio le cose non vanno, meglio tornarci solo per le vacanze e ricaricare le batterie (non si fa proprio questo in vacanza, ovunque si vada?). Ecco alcuni stralci che condivido: […] finalmente, alla veneranda età di…

Andrea e la vita di provincia in Inghilterra (con lavoro a Londra)

Andrea Moro è un collega che lavora nel campo del web, più specificamente nel campo della SEO. Nel 2009 si è trasferito in Inghilterra con la sua famigliola composta da moglie e figlia, e lavora in una famosa web agency londinese, ma vive nella tranquilla provincia. Che magari offre di meno a livello di svaghi…

Un’Italiana in Israele: Francesca ci racconta la startup nation

Ciao francesca, benvenuta su myplaceintheworld. Israele, meta che richiama emozioni e sentimenti contrastanti. Come mai ti trovi lì?   Ti scrivo dalla sala d’aspetto dell’efficientissima sanità pubblica israeliana 🙂 Sono qui perché per caso a 20 anni sono capitata in un kibbutz a fare la volontaria e ho conosciuto mio marito. Faccio la spola tra…

Dello spirito di adattamento (reprise)

Se ne era già parlato in questo articolo, mio sfogo di un po’ di tempo fa in merito a persone conosciute sul web e che sapevano solo lamentarsi… Ok anche io mi lamento, tutti ci lamentiamo, è forse una peculiarità di noi Italiani eheh ma volevo vedere la cosa in modo costruttivo. Ci sono persone…

E se uno volesse rimanere?

Poniamo il caso che alcune condizioni affettive, di salute o personali che siano ci costringano a rimanere in Italia, uno come può affrontare tutto ciò? Situazione politica: non ne parliamo. Continuo ad andare a votare e ancora mi chiedo perché…va beh mi dico, vediamo cosa fanno in parlamento. 40 giorni per metter su un nuovo…

Erika e Bordeaux, una città su cui nutre ancora speranze

Erika mi ha raccontato via email la sua storia, e ci siamo scambiate un paio di battute sull’argomento. Mi ha molto toccata, ha rischiato anche di vivere per strada, ma ha incontrato persone gentili che l’hanno aiutata. Ora è tornata mestamente in Italia, ma non ha ancora disfatto le valigie ed è pronta a ripartire,…

Sara conta i mesi a Bruxelles

Sara ci racconta la sua esperienza a Bruxelles. E’ cresciuta nel centro Italia ma ha anche lavorato a Londra e Parigi, per cui parla con cognizione di causa. E aggiungo io, non deve essere facile anche se hai lavoro e famiglia…ma sentiamo le sue parole… Sono a Bruxelles da 4 anni e 4 mesi ormai….